Sculture

Il dipartimento abbraccia l’ampio panorama della scultura, da quella antica alle opere del XIX e XX secolo, andando a lambire le più diverse aree geografiche. La sezione comprende opere in bronzo, marmo, legno, avorio, terracotta.

Tra le aggiudicazioni migliori, una coppia di bronzi raffiguranti figure classiche attribuite a Barthélemy Prieur, vendute per 27.000,00 €.