Come Acquistare

La partecipazione all’asta implica l’integrale e incondizionata accettazione delle Condizioni di Vendita riportate sul relativo catalogo e sito della GREGORY’S Casa d’Aste sas di Samarro Francesca & C. (di seguito denominata Gregory’s).
Si precisano di seguito le terminologie adottate per le attribuzioni:
NOME ARTISTA: a nostro parere opera dell’artista.
ATTRIBUITO A: è nostra opinione che l’opera sia stata eseguita dall’artista, ma con un certo grado d’incertezza.
BOTTEGA DI SCUOLA DI: opera eseguita da mano sconosciuta ma nell’ambito della bottega dell’artista, realizzata o meno sotto la direzione dello stesso.
CERCHIA DI: a ns. parere opera eseguita da soggetto non identificato, con connotati associabili al suddetto artista. È possibile che si tratti di un allievo.
STILE DI SEGUACE DI: opera di un pittore che lavora seguendo lo stile dell’artista; può trattarsi di un allievo come di altro artista contemporaneo o quasi.
MANIERA DI: opera eseguita nello stile dell’artista ma in epoca successiva.
DA: copia di un dipinto conosciuto dell’artista.
IN STILE: opera eseguita nello stile indicato ma di epoca successiva.
1. I termini firmato e/o datato e/o iscritto, significano che quanto riportato è di mano dell’artista.
2. Il termine recante firma e/o data e/o iscrizione significa che, a ns. parere, quanto sopra sembra aggiunto successivamente o da altra mano.
3. Le dimensioni dei dipinti indicano prima l’altezza e poi la base.
4. I dipinti s’intendono incorniciati se non altrimenti specificato.

ESPOSIZIONE

Ogni asta è preceduta da un’esposizione durante la quale l’acquirente potrà prendere visione dei lotti, constatarne l’autenticità e verificarne le condizioni di conservazione. Il nostro personale di sala ed i nostri esperti saranno a Vostra disposizione per ogni chiarimento. Chi fosse impossibilitato alla visione diretta delle opere può richiedere l’invio di foto digitali dei lotti a cui è interessato, accompagnati da una scheda che ne indichi dettagliatamente lo stato di conservazione. Tali informazioni riflettono comunque esclusivamente opinioni e nessun dipendente o collaboratore della Gregory’s può essere ritenuto responsabile di eventuali errori ed omissioni ivi contenute.

PREZZO DI RISERVA

La riserva è la cifra minima confidenziale concordata con il mandante e può essere inferiore, uguale o superiore alla stima riportata nel catalogo. Qualora il prezzo di riserva non venga raggiunto, il lotto risulterà invenduto e sarà ritirato dall’asta.

DESCRIZIONI CATALOGO

Le descrizioni riportate sul catalogo d’asta indicano l’epoca e la provenienza dei singoli oggetti ed il loro stato di conservazione e rappresentano l’opinione dei nostri esperti.

STIME

Le stime riportate sotto la scheda di ogni oggetto rappresentano la valutazione che i nostri esperti assegnano a ciascun lotto.

BASE D’ASTA

Il prezzo base d’asta è la cifra di partenza della gara ed è normalmente più basso della stima minima.

BATTUTE

Le battute in sala progrediscono con rilanci dell’ordine del 10%, variabili comunque a discrezione del battitore.

PREZZO DI AGGIUDICAZIONE

Il prezzo di aggiudicazione è la cifra alla quale il lotto viene aggiudicato. A questa il compratore dovrà aggiungere i diritti d’asta del 24% fino ad 300.000,00 €, e del 20% su somme eccedenti tale importo.

PARTECIPARE ALL’ASTA

Tutti i potenziali acquirenti che accedono ai locali ove si svolge l’asta sono tenuti a registrarsi attraverso la compilazione di una scheda di partecipazione ed ad esibire un documento d’identità a munirsi di paletta con numero personale per le offerte prima dell’inizio dell’asta.Chi fosse impossibilitato a partecipare in sala, può usufruire del nostro servizio di offerte scritte e offerte telefoniche. Si ricorda che il servizio è gratuito e pertanto nessun tipo di responsabilità potrà essere addebitato a Gregory’s che non sarà responsabile per offerte inavvertitamente non eseguite o per errori relativi all’esecuzione delle stesse. I nuovi acquirenti devono fornire adeguate referenze bancarie a mezzo lettera di presentazione della propria Banca indirizzata a Gregory’s Casa d’Aste, Via San Vitale, 13 – 40125 Bologna.

OFFERTE SCRITTE E OFFERTE TELEFONICHE

Per la partecipazione attraverso offerte scritte e telefoniche i potenziali acquirenti devono compilare l’apposito Modulo di Offerta pubblicato in ogni catalogo o scaricabile dal nostro sito www.gregorysaste.it ed inviarlo via fax al numero +39 051 234274 o via e-mail all’indirizzo info@gregorysaste.it almeno 5 ore prima dell’inizio dell’asta. Le offerte devono essere in euro e sono al netto dei diritti d’asta e degli oneri fiscali previsti dalle leggi vigenti.
Le Offerte Scritte saranno eseguite per conto dell’offerente al minimo prezzo possibile considerati il prezzo di riserva e le altre offerte. Le Offerte Telefoniche saranno organizzate da Gregory’s nei limiti della disponibilità delle linee ed esclusivamente per lotti aventi una stima minima di almeno 300 euro. I collegamenti telefonici durante l’Asta potranno essere registrati. I potenziali acquirenti collegati telefonicamente acconsentono alla registrazione delle loro conversazioni.

PAGAMENTI

Gli acquirenti devono effettuare il pagamento dei lotti entro 10 giorni lavorativi dalla fine della vendita tramite:
A) Contanti per un importo inferiore a 3.000,00 euro
B) Assegno circolare intestato a GREGORY’S Casa d’Aste saa, soggetto a preventiva verifica con l’istituto di emissione.
C) Assegno bancario di conto corrente intestato a GREGORY’S Casa d’Aste sas, previo accordo con la direzione di Gregory’s
D) Bonifico bancario intestato ad GREGORY’S Casa d’Aste sas: Banco Popolare (fil. Ozzano dell’Emilia) SWIFT-BIC BAPPIT21618 – IBAN IT77 R 05034 36990 000000 000159

RITIRO DEI LOTTI

Gli acquirenti devono effettuare il ritiro dei lotti entro 10 giorni lavorativi dalla fine della vendita. Decorso tale termine, Gregory’s non sarà più tenuta alla custodia né sarà responsabile di eventuali danni che possano arrecarsi ai lotti. Gregory’s addebiterà all’acquirente i costi di assicurazione e magazzinaggio, pari a 126,00 € a settimana. Al momento del ritiro del lotto, l’acquirente dovrà fornire a Gregory’s un documento d’ identità. Nel caso in cui l’acquirente incaricasse una terza persona di ritirare i lotti già pagati, occorre che quest’ultima sia munita di una delega scritta rilasciata dall’acquirente e di una fotocopia del documento di identità dell’acquirente. I lotti saranno consegnati all’acquirente o alla persona delegata solo a pagamento avvenuto.

ESPORTAZIONE DEI LOTTI ACQUISTATI

Il Dlgs n. 42 del 22 gennaio 2004 regola l’esportazione di Beni Culturali al di fuori del territorio della Repubblica italiana. Il Regolamento CEE n. 3911/92 del 9 dicembre 1992, come modificato dal Regolamento CEE n. 2469/96 del 16 dicembre 1996 e dal Regolamento CEE n. 974/01 del 14 maggio 2001, regola invece l’esportazione dei Beni Culturali al di fuori dell’Unione europea. Per esportare fuori dall’Italia i Beni Culturali aventi più di 50 anni è necessaria la Licenza di Esportazione che l’acquirente è tenuto a procurarsi personalmente. Gregory’s non risponde per quanto riguarda tali permessi, né può garantire il rilascio dei medesimi.

Entra